RUSTANDARD - Certificazione e Registrazione Prodotti
GOST R, Gost Russia, Gost Standard, RTN, GGTN

CERTIFICATO DI CONFORMITA' GOST R - (Certificazione volontaria)

Certificato di conformità GOST R volontarioIl certificato di conformità GOST R volontario è un'attestazione rilasciata da un organismo di certificazione al fine di attestare la conformità di un prodotto non ai requisiti essenziali di sicurezza (come avviene nel caso della certificazione obbligatoria), ma a qualsiasi requisito applicabile al prodotto in esame.
Le modalità con le quali viene svolta la certificazione volontaria sono pressoché identiche a quelle della certificazione obbligatoria. L'unica differenza è che, essendo la prima di carattere volontario, è il richiedente ad individuare le norme tecniche a cui si vuole verificare la rispondenza del prodotto in sede della certificazione. Nel caso della certificazione obbligatoria invece, le norme di riferimento sono stabiliti dalla legge.
Il certificato di conformità GOST R volontario è rilasciato sulla base di un rapporto di prova, una copia del quale viene consegnata al richiedente.


Alcuni vantaggi del certificato GOST R volontario
Se si è in possesso del certificato GOST R volontario, è più facile registrare la "Dichiarazione di conformità GOST R", ove è richiesta. Infatti, la dichiarazione di conformità può essere rilasciata sulla base del certificato volontario, senza la necessità di dover ripetere le prove di laboratorio sui campioni. Però, in questo caso il certificato volontario deve attestare la conformità del prodotto anche ai requisiti essenziali di sicurezza.


Quando è richiesto il certificato GOST R volontario?

Nella maggior parte dei casi il certificato GOST R volontario è richiesto da società di grande distribuzione, che prima di ordinare un prodotto vogliono avere un'ulteriore prova delle sue caratteristiche qualitative o per avere un vantaggio competitivo fregiandosi del marchio GOST . Il certificato volontario può, inoltre, essere richiesto per la partecipazione a delle gare per la fornitura di beni o servizi indette da pubbliche amministrazioni russe.
Il certificato GOST R volontario non può essere usato per lo sdoganamento della merce, in tale occasione è richiesto il certificato obbligatorio o la lettera di esenzione.
Motivo per il quale la certificazione volontaria non è accettata dalle autorità doganali è molto semplice, basta fare un banale esempio: un produttore di yogurt può chiedere che venga valutata la conformità non del prodotto, ma della sua confezione. Gli verrà rilasciato a tutti gli effetti di legge un certificato di conformità che, però, in questo caso, avrà poco a che fare con la sicurezza del prodotto.


Marcatura dei prodotti con il marchio di conformità
Nel caso della certificazione volontaria, la marcatura dei prodotti con il marchio di conformità è facoltativa ed avviene in accordo alla norma GOST R 50460-92 (scarica la traduzione ufficiale).

Esempio della marcatura volontaria GOST R (ITA 80 KB)

Marcatura dei prodotti con il marchio di conformità GOST R volontario
Marchio di conformità GOST R
(Certificazione volontaria)

Dove e quando
Enti di certificazione accreditati dal Servizio Federale per l'Accreditamento (Rosakkreditaziya).
Sul sito ufficiale del Servizio Federale è disponibile un registro degli enti di certificazione a livello nazionale con l'indicazione del settore di accreditamento di ognuno di essi. 
Un ente di certificazione può rilasciare le certificazioni di conformità limitatamente al proprio settore di accreditamento. 

Rinnovo del certificato
La normativa russa in materia di certificazione non prevede la possibilità di rinnovo del certificato GOST R. Pertanto, alla sua scadenza si dovrà ripetere l'iter di certificazione.

Ultimo aggiornamento: 06 febbraio 2017