RUSTANDARD - Certificazione e Registrazione Prodotti
GOST R, Gost Russia, Gost Standard, RTN, GGTN

COME EVITARE SITUAZIONI SPIACEVOLI E PARTNER POCO AFFIDABILI

La scarsa trasparenza delle procedure burocratiche russe ed un elevato numero di intermediari improvvisati costituisce un grave ostacolo per le aziende italiane o europee che intendono instaurare rapporti commerciali con il mercato russo.
Spesso funzionari statali di scarsa etica professionale o persone da loro ingaggiate violano la legge dietro un compenso economico e chiudono un occhio su aspetti che non dovrebbero essere trascurati. Come dimostrano i fatti, nella maggior parte dei casi i progetti affidati a figure non qualificate non sono andati a buon fine. Per fare un esempio concreto, è sufficiente ricordare che la falsificazione delle firme dei tecnici esperti nelle attestazioni di conformità rilasciate dagli enti di certificazione privati è una pratica molto diffusa in Russia, per non parlare del commercio illegale di documenti e certificati di qualsiasi tipo.
Gli errori più ricorrenti che si possono riscontrare nei certificati di conformità sono: un'errata classificazione del prodotto, un'errata identificazione delle norme applicabili, una scelta errata dello schema di certificazione; ancora, degli errori ortografici nella descrizione del prodotto o nella ragione sociale del fabbricante.
Molto spesso dopo aver ottenuto le certificazioni di conformità è necessario ottenere altre autorizzazioni o licenze, che vengono rilasciate sulla base delle prime. Si tratta di un passaggio molto delicato, in quanto le autorizzazioni e le licenze sono rilasciate da autorità pubbliche, dove i funzionari statali esaminano scrupolosamente la documentazione presentata in ogni sua parte. Se nella certificazione presentata vengono riscontrati errori o anomalie, la domanda può essere respinta ed il richiedente è invitato a perfezionarla e a ripresentarla solo dopo alcuni mesi. Spesso è obbligatorio ripetere l'intero iter certificativo, con conseguente perdita di tempo e di denaro.

Per evitare di incorrere in situazioni spiacevoli, vi consigliamo di rivolgervi ad esperti qualificati e di evitare soluzioni o proposte troppo facili o allettanti. Inoltre, è sempre consigliabile controllare che i certificati in vostro possesso siano reperibili nel pubblico registro dei rispettivi Servizi Federali.


Attestazioni di conformità di tipo nazionale (Federazione Russa):

Certificato e dichiarazione di conformità GOST R

Certificato di conformità al Regolamento Tecnico della Federazione Russa

Dichiarazione di conformità al Regolamento Tecnico della Federazione Russa


Parere igienico-sanitario (rilasciato fino al 01/07/2010)

Certificato sanitario nazionale (rilasciato dal 01/07/2010)


Certificato di omologazione degli strumenti di misura (Pattern Approval Certificate)

Certificato di registrazione del dispositivo medico


Certificazione sanitaria dell'Unione economica eurasiatica:


Autorità sanitarie della Federazione Russa

Autorità sanitarie della Repubblica di Bielorussia

Autorità sanitarie della Repubblica del Kazakistan


Certificati di conformità dell'Unione economica euroasiatica (EAC):

Organismi di certificazione della Federazione Russa

Organismi di certificazione della Repubblica di Bielorussia

Organismi di certificazione della Repubblica del Kazakistan

Organismi di certificazione della Repubblica del Kyrgyzstan

Organismi di certificazione della Repubblica di Armenia


Dichiarazioni di conformità dell'Unione economica euroasiatica (EAC):


Organismi di certificazione o l'Ente di Accreditamento della Federazione Russa

Organismi di certificazione o autorità competenti della Repubblica di Bielorussia

Organismi di certificazione o autorità competenti della Repubblica del Kazakistan

Organismi di certificazione o autorità competenti della Repubblica del Kyrgyzstan

Organismi di certificazioneo o autorità competenti della Repubblica di Armenia


Attestazioni di conformità di tipo nazionale che si possono verificare su richiesta:

• Autorizzazione alla messa in servizio del Rostekhnadzor (Permesso RTN)