RUSTANDARD - Certificazione e Registrazione Prodotti
GOST R, Gost Russia, Gost Standard, RTN, GGTN

Certificazioni di conformità dell'Unione economica eurasiatica (EAC)

Certificato di conformità EACLa certificazione EAC è un recepimento non equivalente della marcatura CE in Europa. A differenza del certificato di esame CE del tipo e della dichiarazione CE di conformità, ben noti a tutti in Europa, nell'Unione economica eurasiatica (di seguito "UEE") le più comuni attestazioni di conformità di prodotto sono:
1. Certificato di conformità EAC = attestazione di conformità di prodotto, rilasciata da un organismo di certificazione dell'UEE a seguito di una visita ispettiva presso lo stabilimento produttivo e delle prove sui campioni di prodotto presso un laboratorio dell'UEE, con la quale viene attestata la conformità di un prodotto ai requisiti essenziali di salute e sicurezza (R.E.S.S.) di uno o più Regolamenti Tecnici (Direttive locali) applicabili a tale prodotto.
2. Dichiarazione di conformità EAC = autocertificazione, rilasciata da uno dei soggetti abilitati, per attestare la conformità di un prodotto ai R.E.S.S. di uno o più Regolamenti Tecnici applicabili a tale prodotto, con o senza l'intervento di un laboratorio di prova.
A differenza della dichiarazione di conformità CE, la dichiarazione di conformità EAC deve essere rilasciata, salvo pochissime eccezioni, sulla base di un rapporto di prova (check list R.E.S.S.) ed è soggetta a deposizione (registrazione) nel pubblico registro delle attestazioni di conformità, tenuto presso l'Ente di Accreditamento di ciascuno Stato membro.
In Russia la dichiarazione di conformità EAC può essere depositata direttamente dal soggetto abilitato o tramite un Ente di certificazione accreditato.
L’Unione economica eurasiatica (ex Unione doganale) è uno spazio di libera circolazione delle merci, delle persone, dei servizi e dei capitali, costituita da Russia, Bielorussia, Kazakistan, Kyrgyzstan e Armenia. Quest'Unione prevede l'adozione della normativa unica in materia di regolamentazione tecnica e valutazione della conformità dei prodotti. Le attestazioni di conformità di prodotto, rilasciate nell'ambito di quest'Unione, sono valide in tutti gli Stati membri dell'UEE.

Il vantaggio più evidente che deriva da questo tipo di certificazione, è la possibilità di esportare e commercializzare prodotti sull'intero territorio dell'Unione con un unico documento di conformità.
Un altro importante vantaggio consiste nel nuovo approccio alla classificazione dei prodotti ai fini della loro certificazione, soprattutto dei prodotti d'ingegneria meccanica. Viene abbandonato il vecchio sistema di classificazione, basato sulla suddivisione settoriale dei vari prodotti in accordo al classificatore merceologico nazionale, che circoscriveva l'ambito di applicazione di un prodotto ad un determinato settore industriale. Molto spesso, per poter utilizzare un prodotto già certificato in un settore diverso da quello per il quale è stato certificato, bisognava ricertificarlo. Nel nuovo sistema certificativo la classificazione si basa solo sull'omogeneità costruttiva dei prodotti e dei requisiti che tali prodotti devono possedere.

Traduzione del certificato di conformità dell'Unione doganale (ITA 42 KB)

Istruzioni per la compilazione del certificato e dichiarazione di conformità EAC (RUS 181 KB)


ATTENZIONE!

Nella Federazione Russa è vietata la pubblicità dei prodotti (beni di consumo) soggetti a valutazione della conformità obbligatoria, ma privi della relativa attestazione di conformità (art. 7 della legge federale del 13/03/2006 n. 38-FZ con s.m.i.).


Categorie merceologiche oggetto di valutazione della conformità nell'ambito dell'Unione economica eurasiatica nel periodo transitorio secondo modello unico:


 Prodotti, oggetto di valutazione della conformità nel periodo transitorio (RUS 343 KB)


Categorie merceologiche oggetto di valutazione della conformità cogente nell'Unione economica eurasiatica (attualmente o prossimamente):

Elenco delle categorie merceologiche oggetto di valutazione della conformità (ITA 37 KB)



Regolamenti Tecnici dell'Unione doganale approvati ed entrati in vigore:

1) RT UD 006/2011 Articoli pirotecnici (entrato in vigore il 15/02/2012)

Data entrata in vigore 01/06/2012


2) RT UD 019/2011 Dispositivi di protezione individuale (DPI)

Data entrata in vigore 01/07/2012


3) RT UD 005/2011 Imballaggi

4) RT UD 007/2011 Prodotti per bambini e adolescenti

5) RT UD 008/2011 Giocattoli

6) RT UD 009/2011 Prodotti di profumeria e cosmesi

7) RT UD 017/2011 Prodotti dell'industria leggera

Data entrata in vigore 31/12/2012

8) RT UD 013/2011 Carburante automobilistico e aeronautico, benzina, diesel e combustibile per uso marittimo, carburante degli aerei e olio combustibile

Data entrata in vigore 15/02/2013

9) RT UD 004/2011 Bassa Tensione

10) RT UD 010/2011 Macchine

11) RT UD 011/2011 Ascensori

12) RT UD 012/2011 Apparecchiature per atmosfere potenzialmente esplosive (ATEX)

13) RT UD 016/2011 Apparecchi a gas

14) RT UD 020/2011 Compatibilità elettromagnetica (EMC)

Data entrata in vigore 01/07/2013

15) RT UD 015/2011 Sicurezza del grano

16) RT UD 021/2011 Sicurezza dei prodotti alimentari

17) RT UD 022/2011 Requisiti di marcatura per prodotti alimentari

18) RT UD 023/2011 Succhi di frutta e verdura

19) RT UD 024/2011 Prodotti ottenuti da oli e grassi animali o vegetali

20) RT UD 027/2012 Alimenti dietetici, tra cui alimenti dietetici destinati a fini medici speciali

21) RT UD 029/2012 Additivi alimentari, aromatizzanti e coadiuvanti tecnologici

Data entrata in vigore 01/02/2014

22) RT UD 026/2012 Imbarcazioni con lunghezza fino a 20 metri

23) RT UD 032/2013 Attrezzature a pressione (PED)

Data entrata in vigore 01/03/2014


24) RT UD 030/2012 Oli lubrificanti e agenti lubrificanti, fluidi speciali

Data entrata in vigore 01/05/2014


25) RT UD 033/2013 Latte e prodotti a base di latte

26) RT UD 034/2013 Carni e prodotti a base di carne

Data entrata in vigore 01/07/2014

27) RT UD 025/2012 Mobili e oggetti d'arredamento

28) RT UD 028/2012 Materiale esplosivo e prodotti a base di esplosivo

Data entrata in vigore 02/08/2014

29) RT UD 001/2011 Materiale rotabile ferroviario

30) RT UD 002/2011 Mezzi ferroviari ad alta velocità

31) RT UD 003/2011 Infrastrutture ferroviarie

Data entrata in vigore 01/01/2015

32) RT UD 018/2011 Veicoli a motore

Data entrata in vigore 15/02/2015


33) RT UD 014/2011 Sicurezza delle strade

34) TR UD 031/2012 Trattori agricoli o forestali e loro rimorchi



Procedure di valutazione della conformità

Schemi (moduli) tipizzati utilizzati per la valutazione della conformità EAC (ITA 50 KB)



Marcatura EAC
La marcatura di conformità EAC è costituita dalle iniziali EAC secondo il simbolo grafico che segue (conformemente al modello fornito nella Decisione della Commissione dell'Unione doganale n. 711 del 15/07/2011).
I diversi elementi della marcatura EAC devono avere la stessa dimensione verticale, che non può essere inferiore a 5 mm.
La marcatura di conformità EAC (ove richiesta) costituisce un requisito indispensabile per l'esportazione (immissione sul mercato locale) e la messa in servizio di prodotti nell'Unione economica eurasiatica.

Esempio di marcatura dei prodotti (ITA 64 KB)

Marchio EAC (RU, BY, KZ, KG, AM)
Marchio di conformità
(Eurasian Conformity)

Come e dove
Certificazione: Enti di certificazione accreditati dal Servizio federale per l'Accreditamento (Rosakkreditaziya) ed iscritti al pubblico registro degli Enti di certificazione ed Ispezione dell'Unione economica eurasiatica.
Registrazione della dichiarazione di conformità: Servizio federale per l'Accreditamento o Enti di certificazione accreditati.
Un ente di certificazione può rilasciare certificati di conformità EAC / registrare dichiarazioni di conformità EAC limitatamente al proprio scopo di accreditamento.

Ultimo aggiornamento: 17 marzo 2018