RUSTANDARD - Certificazione e Registrazione Prodotti
GOST R, Gost Russia, Gost Standard, RTN, GGTN
Fai una domanda

Gli amperometri installati su colonnine comando motore rientrano negli strumenti per cui è necessaria la certificazione PAC o Poverka? 21.01.2021
02.03.2021

Salve, la certificazione PAC e Poverka sono richieste per gli strumenti di misura da utilizzarsi in ambito della metrologia legale. Su cosa si intenda per uno strumento di misura e cosa sia la metrologia legale si prega di consultare il sito: www.metrologialegale.unioncamere.it. Cordiali saluti

Buon pomeriggio, sto fornendo un motore elettrico in media tensione per la Russia. Volevo capire se, oltre al passaporto tecnico per il motore, vada redatto anche un passaporto tecnico per ciascuno degli strumenti installati sul motore (e.g. sensori PT100, space heater, termometri, pressure gauge, flow meter, etc). Il passaporto tecnico si applica anche a cable glands e scatole morsetti sempre installate sul motore? Grazie 03.11.2020
24.11.2020

Salve, per costruire il motore in questione si dovrà probabilmente attenere a q.che specifica e/o progetto (es.: specifica del committente). Ebbene, è l’onere del Suo committente a fornirLe tutte le informazioni del caso, includendole nella specifica tecnica e/o ordine d’acquisto. Se invece, Le serve un inquadramento regolatorio del suo prodotto a seconda dell’uso previsto con conseguenti adempimenti normativi a carico Suo, la cosa può essere oggetto di uno studio nell’ambito di una consulenza a pagamento. Cordiali saluti

Buongiorno, un cliente mi chiede un prodotto marchiato EAC per mercato russo, posso fornire un prodotto marchiato gost-R ? 29.10.2020
24.11.2020

Salve, per darLe una risposta esatta sono necessari i seguenti dati: 1. Identificazione ed inquadramento normativo del prodotto in questione in loco. 2. Individuazione dell’attestazione di conformità richiesta al giorno di oggi. 3. Precisare cosa si intende per marchiato gost-R: trattasi del GOST-R volontario od obbligatorio? 4. Il prodotto in questione ha già un GOST? In caso affermativo, è stato realizzato/prodotto/fabbricato/costruito nel corso di validità del suo GOST? 5. Il Suo cliente che uso se ne deve fare del Suo GOST? Per l’esportazione in loco (prodotto a sé stante)? Per del materiale che va ad essere incorporato in un’altra macchina destinata alla Russia (componentistica a bordo macchina)? 6. Ecc, ecc, ecc. Cordiali saluti

Buonasera, ho un impianto che ha la certificazione EAC che é composto da forniture senza tale certificazione e componenti prodotti internamente, é necessario richiedere ai fornitori la certificazione EAC di ogni componenti o con la mia certificazione compro tutti i componenti che compongono l'impianto? 26.10.2019
29.10.2019

Salve, è difficile dare una risposta alla Sua domanda senza avere un minimo di informazioni sull'impianto in questione (tipologia impianto, funzione svolta, elenco componenti, industria di destinazione). Ogni industria ha le sue regole settoriali, oltre a quelle intersettoriali, che fissano dei requisiti specifici. Cordiali saluti

Devo apporre il marchio EAC su tutti i colli (imballo finale) che andranno in Russia..vorrei sapere dimensione e posizione Grazie 04.10.2019
24.10.2019

Salve, dimensioni minime del marchio EAC: 5 x 5 mm. Luogo di apposizione: il marchio dev'essere ben visibile ed indelebile. Il marchio dev'essere monocolore su uno sfondo contrastante. Nella sezione "Simboli e marchi" del nostro sito è scaricabile una cartella RAR col marchio EAC in formato vettoriale con gli esempi della marcatura. Cordiali saluti

Dobbiamo esportare strumenti di misura (trasmettitori di pressione e portata)in Kazakhstan. Sappiamo di dover provvedere il Passaporto Tecnico e il Partner Approval Certificate. Ovviamente in futuro saranno installati in impianto dal Cliente Khazako. Non ci è chiaro se dobbiamo provvedere anche al Poverka o LCC che in effetti risulta difficile avere. Pensiamo che visto che l installazione non è nel nostro scopo anche il Poverka non sia dovuto. Grazie 10.01.2019
24.10.2019

Salve, la fornitura dev'essere conforme al contratto di fornitura e/o ordine d'acquisto e/o specifica del cliente. Cordiali saluti

Salve, e' possibile ottenere un certificato Poverka qui in Europa prima che lo strumento stesso sia spedito in Russia? Ho comprato una apparecchiatura, ho i vari CU TR, il technical passport, i PAC degli strumenti ma mi mancano i Poverka. Capisco che possono essere fatti in Russia e che non sono necessari per lo sdoganamento, ma vorrei capire se posso ottenerli facilmente anche in Europa. grazie, Luca 28.12.2018
24.10.2019

Salve, attualmente il certificato Poverka può essere ottenuto solo in Russia. Cordiali saluti

Salve, se un cliente possiede a proprio nome la certificazione EAC, la stessa può essere estesa al produttore degli stessi articoli inclusi nel documento. Il produttore può marcare EAC il prodotto venduto a "quel" cliente? Grazie 27.08.2018
28.08.2018

Salve, uno dei soggetti abilitati (Mandatario del fabbricante extra EAC, importatore, distributore) provvedere alla certificazione dei prodotti (apposizione della marcatura EAC). La certificazione di conformità EAC copre tutti i prodotti in essa citati. Il soggetto abilitato (il titolare della certificazione) provvede alla marcatura EAC del prodotto prima della sua immissione nel mercato di destinazione. Termini e definizioni (glossario dei termini secondo la direttiva 2006/42/CE). Cordiali saluti

Salve, devo convalidare l'acquisto di una struttura in legno da montare in Italia, la mia domanda riguarda l'equipollenza tra GOST e marcatura CE. Se per vendere un prodotto dall'Italia ai paesi CSI bisogna avere la GOST, tale GOST è valida anche per vendere un prodotto da un paese CSI all'Italia? O non esiste questo rapporto diretto e bisogna avere per forza marcatura CE? Grazie per me è molto importante. Saluti. 16.07.2018
17.07.2018

Salve, la certificazione GOST R è una certificazione di tipo nazionale valida solo in Russia. La marcatura CE, ove richiesta, è valida solo nell'Unione europea. Tra la Russia e l'Unione europea non c'è un mutuo riconoscimento delle certificazioni di prodotto. Nel Suo caso il mercato di destinazione è l'Unione europea. Lei, a seconda della destinazione d'uso del prodotto, dovrebbe individuare la normativa europea o nazionale che regola l'immissione di tale prodotto sul mercato locale. Cordiali saluti

Buongiorno, vorrei esportare fertilizzanti e concimi in Russia. Non sono prodotti propri, ma fertilizzanti che io acquisto in Italia dalle multinazionali. Come posso registrare i prodotti a mio nome per poi procedere all'esportazione? Perchè mi dicono che ai fini doganali per l'importazione sia importante che io faccia una registrazione di questi prodotti a mio nome per esportali. Grazie per l'attenzione 14.07.2018
17.07.2018

Salve, purtroppo non trattiamo prodotti in questione. Provi a contattare l'ASL italiana competente per territorio. Cordiali saluti

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>
Pagina 1 di 4