LETTERA DI ESENZIONE DALLA CERTIFICAZIONE OBBLIGATORIA
RUSTANDARD - Certificazione e Registrazione Prodotti
GOST R, Gost Russia, Gost Standard, RTN, GGTN

LETTERA DI ESENZIONE DALLA CERTIFICAZIONE OBBLIGATORIA

Lettera di esenzione dalla certificazione obbligatoriaLa lettera esplicativa per gli operatori del commercio estero, detta anche lettera di esenzione per la dogana, è un documento rilasciato dagli organismi di certificazione accreditati, nel quale viene specificato che i prodotti da importare nella Federazione Russa o nell'Unione doganale sono esenti dalla certificazione obbligatoria.
La lettera di esenzione può essere richiesta quando il codice doganale o merceologico del prodotto da importare è presente nella lista doganale dei prodotti per l'importazione dei quali è richiesto il certificato o la dichiarazione di conformità, ma che per questioni di carattere tecnico o normativo sono esclusi dalla certificazione obbligatoria. In questo caso per lo sdoganamento della merce è sufficiente presentare all'autorità doganale la summenzionata lettera di esenzione.
La lettera di esenzione è un importante strumento che permette di ottenere agevolazioni significative dal punto di vista burocratico e permette di risparmiare sia tempo che denaro. Affinché si possa fare ricorso a questo strumento, è necessario conoscere la normativa vigente, controllare la classificazione dei prodotti da importare ed effettuare uno studio del caso per verificare la sussistenza dei requisiti richiesti.
Rustandard Ltd. è autorizzata dall'Istituto Nazionale di Certificazione e Ricerca per la Qualità di Mosca (VNIIS), ente all'uopo preposto dall'Ente Nazionale Russo di Unificazione, ad esaminare la documentazione tecnica e commerciale a fronte della quale vengono effettuate le operazioni di import/export e a fornire agli operatori del commercio estero le lettere di esenzione, chiarimenti e delucidazioni per quanto riguarda l'applicazione della legislazione in materia di certificazione di prodotto.


Alcuni dei casi nei quali è possibile fare ricorso alla lettera di esenzione
Ai sensi della decisione della Commissione Economica Eurasiatica n. 294 del 25/12/2012, le seguenti tipologie delle merci possono essere importate sul territorio dell'Unione doganale anche in assenza del certificato o della dichiarazione di conformità:
• Prodotti usati (di seconda mano);
• Parti e pezzi di ricambio di prodotti già certificati;
• Campioni di prodotti;
• Prodotti per uso personale delle persone fisiche (entro i limiti consentiti);
• Prodotti per uso personale delle persone giuridiche (è richiesto il possesso di alcuni requisiti);
• Merci destinate ai corpi diplomatici e organizzazioni internazionali, compresi i loro dipendenti.


Tipologie e validità
La lettera di esenzione può essere di due tipi: per la dogana e per il commercio.
La lettera di esenzione per la dogana è presentata alle autorità doganali in fase di sdoganamento delle merci, mentre la lettera di esenzione per il commercio alle autorità di sorveglianza del mercato durante i controlli in loco, o ai consumatori che ne facciano richiesta.
La lettera di esenzione è valida fino al cambio della normativa vigente in materia di certificazione di prodotto.

Documentazione richiesta

1) codice doganale (TARIC) del prodotto (cliccare qui)
2) descrizione del prodotto
3) copia del contratto, eventuali allegati al contratto, fattura commerciale (fattura proforma)
4) delega

 Delega (40 KB)


Tempi e costi

Da 2-3 a 14 gg. lav.
Il costo della lettera di esenzione dipende dal numero delle voci in fattura.

Dove e quando
Lettere di esenzione per la dogana: Rustandard Ltd.
Lettere di esenzione per il commercio:  Rustandard Ltd. o organismi di certificazione accreditati.

Ultimo aggiornamento: 23 giugno 2017