Regolamento tecnico sulla sicurezza delle macchine e attrezzature
RUSTANDARD - Certificazione e Registrazione Prodotti
GOST R, Gost Russia, Gost Standard, RTN, GGTN

Regolamento tecnico sulla sicurezza delle macchine e attrezzature

Regolamento Tecnico Macchine ed Attrezzature della Federazione RussaStato:  abrogato dal 15/02/2013
Data entrata in vigore: 25/09/2010
Atto: delibera del governo n. 753 del 15/09/2009

Il Regolamento Tecnico è una norma inderogabile che fissa i requisiti minimi di sicurezza per le macchine ed attrezzature da rispettare in fase della loro progettazione, costruzione, conservazione e trasporto.

ATTENZIONE! Tutti i certificati e le dichiarazioni di conformità GOST R, rilasciati prima dell’entrata in vigore del presente regolamento tecnico, rimangono validi fino alla loro data di scadenza (delibera del governo russo n. 753 in redazione del 18/10/2010).

Per requisiti essenziali di sicurezza si intendono: protezione antincendio, biologica, elettrica, meccanica, termica, anti-deflagrante, chimica e la protezione dalle onde elettromagnetiche.


Schemi di certificazione previsti dal presente Regolamento tecnico:


 RT sulla sicurezza delle macchine e attrezzature (ITA 30 KB)


Macchine ed attrezzature alle quali si applica il presente Regolamento tecnico:


 Macchine e attrezzature per le quali è richiesto il certificato RT (RUS 190 KB)

 Macchine e attrezzature per le quali è richiesta la dichiarazione RT (RUS 133 KB)

 Macchine e attrezzature per le quali è richiesto il certificato RT (ITA 40 KB)

 Macchine e attrezzature per le quali è richiesta la dichiarazione RT (ITA 30 KB)



Il presente Regolamento tecnico non si applica:

1) ai trasmettitori audio/video con o senza fili;
2) ai dispositivi medici;
3) alle macchine ed attrezzature per la produzione dell’energia nucleare;
4) ai veicoli a motore;
5) ai mezzi di trasporto marittimo e fluviale, e macchine ed attrezzature destinate a tali mezzi;
6) alle astronavi;
7) ai mezzi ferroviari;
8) alle macchine ed attrezzature militari.


Tempi di rilascio e costi

Tempi: 2-15 gg. lav.
Costi min/max: 350-1.700 euro (emissione 1 certificato di tipo)


I requisiti di sicurezza sono stati formulati in modo tale da garantire il loro rispetto durante tutto il ciclo di vita delle macchine ed attrezzature. Oltre alle modalità delle verifiche ispettive, nel regolamento sono descritti anche gli schemi di certificazione ai quali si dovrà fare riferimento in sede di certificazione (allegato n. 2 al regolamento). Gli schemi sono stati riscritti ex-novo. Dai 10 schemi esistenti nel sistema GOST R si è passati a 7.

A seconda dello schema di certificazione adottato, la validità massima dei certificati e delle dichiarazioni di conformità rilasciate nell’ambito di questo regolamento può essere di 5 anni, oppure per tutta la durata del ciclo di vita delle macchine e attrezzature. Il presente regolamento è stato realizzato sulla base degli standard nazionali (russi) ed internazionali.

L’introduzione del regolamento tecnico sulla sicurezza delle macchine e attrezzature da lavoro si è resa necessaria per avvicinare il sistema normativo del settore dell’Unione Europea e quello russo. E’ inoltre chiamato a semplificare le formalità doganali, a favorire gli scambi commerciali e a ridurre i costi relativi alle procedure di esportazione ed importazione.

Bisogna sottolineare il fatto che al contrario delle aspettative degli operatori del settore la dichiarazione di conformità non è divenuta la modalità principale per la valutazione di conformità nell’ambito di questo regolamento. Il numero di macchine ed attrezzature per le quali è richiesto il certificato obbligatorio, al contrario è aumentato. Alla lista certificazione si sono aggiunti più di 100 tipi di macchine ed attrezzature per le quali in precedenza era richiesta la dichiarazione di conformità GOST R.

Ultimo aggiornamento: 05 maggio 2013