Regolamento tecnico per prodotti ottenuti da oli e grassi animali e vegetali
RUSTANDARD - Certificazione e Registrazione Prodotti
GOST R, Gost Russia, Gost Standard, RTN, GGTN

Regolamento tecnico per prodotti ottenuti da oli e grassi animali e vegetali

Regolamento tecnico per prodotti ottenuti da oli e grassi animali e vegetaliStato:  abrogato dal 01/07/2013
Data entrata in vigore: 28/12/2008.
Atto: legge federale n. 90 del 24/06/2008

Il regolamento tecnico per prodotti ottenuti da oli e grassi naturali e vegetali è stato approvato il 24/06/2008. E’ il secondo regolamento tecnico nel settore alimentare. Il documento intende regolamentare la produzione e la messa in vendita di oli e grassi alimentari e non alimentari: il sapone di Marsiglia e la glicerina naturale.

Il presente regolamento tecnico si applica:
1) alle margarine;
2) agli oli vegetali;
3) agli spread (burro a base di oli vegetali e grassi animali);
4) alle miscele di oli vegetali e grassi animali;
5) ai prodotti di pasticceria;
6) ai prodotti di gastronomia;
7) ai prodotti da forno.

Il Regolamento tecnico in oggetto si applica anche ai seguenti prodotti: le salse a base di olio, il maionese, i surrogati di burro di cacao, le creme a base di oli vegetali.


 Oli e grassi animali e vegetali per i quali è richiesto il certificato RT (RUS 137 KB)


Oltre ad identificare i gruppi di prodotti il regolamento tecnico prescrive per ciascuna di esse determinati requisiti di qualità e scurezza. Per esempio:
• l’olio vegetale di un determinato tipo deve essere composto da almeno 99% di grassi;
• la frazione di grassi, contenuti nella margarina, deve essere di almeno 20%;
• nello spread, il quale è composto dal grasso del latte e grassi vegetali, la frazione totale di grassi deve essere pari a 50-85%, con la frazione del grasso del latte non inferiore a 25% della massa totale;
• grasso per pasticceria e per prodotti da forno deve contenere almeno 98% di grassi.

Nel regolamento tecnico, inoltre, sono specificati requisiti per la marcatura, il confezionamento e l’etichettatura dei prodotti sopraelencati. Sull’etichetta per esempio devono essere riportati: la denominazione del prodotto, la percentuale di grasso in esso contenuta, la composizione vitaminica, gli ingredienti ed eventuali additivi. Sulla confezione deve essere obbligatoriamente indicata la data di produzione e la denominazione del produttore.

Nel documento sono descritte in molto dettagliato i requisiti generali per la produzione dei prodotti a base di olio e grasso, norme e le caratteristiche della materia prima, dei materiali, del processo tecnologico, requisiti per il personale e le norme igieniche da osservare nella produzione.


Tempi di rilascio e costi
Tempi: 2-15 gg. lav.
Costi min/max: 350-1.300 euro (emissione 1 certificato di tipo)

Ultimo aggiornamento: 16 luglio 2013