Dal 15/03/2015 accettate solo le nuove attestazioni di conformità
RUSTANDARD - Certificazione e Registrazione Prodotti
GOST R, Gost Russia, Gost Standard, RTN, GGTN

Dal 15/03/2015 accettate solo le nuove attestazioni di conformità

24 febbraio 2015

Dal 15/03/2015 accettate solo le nuove attestazioni di conformitàDal 15 marzo 2015 le autorità doganali degli Stati membri dell’Unione doganale (Russia, Bielorussia e Kazakistan) accetteranno, per prodotti oggetto delle sotto indicate direttive dell’Unione Europea, solo il certificato o la dichiarazione di conformità ai Regolamenti Tecnici dell’Unione doganale.
E’ da tener presente che l’ambito di applicazione delle direttive dell’Unione Europea e dei rispettivi Regolamenti Tecnici dell’Unione doganale può non coincidere.

1) Direttiva Bassa Tensione 2006/95/CE
2) Direttiva Compatibilità Elettromagnetica 2004/108/CE
3) Direttiva Macchine 2006/42/CE
4) Direttiva ATEX 94/9/CE
5) Direttiva Apparecchi a Gas 2009/142/CE

Il 15 marzo 2015 termina il periodo transitorio durante il quale era ancora possibile utilizzare le attestazioni di conformità di tipo nazionale, rilasciate su base cogente prima del 15/02/2013 (data di entrata in vigore dei Regolamenti Tecnici dell'Unione doganale applicabili ai prodotti in questione).

Le certificazioni di conformità rilasciate su base volontaria rimangono valide fino alla loro data di scadenza.

Termini e definizioni
1. Certificato di conformità al Regolamento Tecnico (ai Regolamenti Tecnici) dell’Unione doganale (Certificate of Conformity to the Technical Regulation/s of the Customs Union): attestazione di conformità di prodotto, rilasciata da un organismo di certificazione accreditato nell’Unione doganale (terza parte).
2. Dichiarazione di conformità al Regolamento Tecnico (ai Regolamenti Tecnici) dell’Unione doganale (Declaration of Conformity to the Technical Regulation/s of the Customs Union): attestazione di conformità di prodotto, rilasciata da uno dei soggetti abilitati (autocertificazione).

Soggetti abilitati a far richiesta di rilascio del certificato di conformità/ abilitati a rilasciare la dichiarazione di conformità
Salvo diverse disposizioni, la domanda di rilascio del certificato di conformità può provenire all’organismo di certificazione da uno dei soggetti di cui sotto. La dichiarazione di conformità può essere rilasciata (registrata) esclusivamente da uno dei seguenti soggetti:
1 – importatore/distributore (persona fisica con partita IVA o giuridica di diritto russo, bielorusso o kazako);
2 – Rappresentante Autorizzato in loco del fabbricante extra Unione doganale (persona fisica con partita IVA o giuridica di diritto russo, bielorusso o kazako).

Termini sinonimi
1. Certificato EAC
2. Certificato RT UD
3. Certificato CU TR
4. Certificato TR TS
5. Certificato di conformità GOST CU TR (sconsigliato)
6. Marcatura EAC
7. CU TR certificate
8. CoC CU TR
9. Customs Union Technical Regulation Certificate
10. Customs Union Certificate TRCU
11. Customs Union Certificate of Conformity (definizione inesatta)
12. Certificate of Conformity to the Customs Union (definizione inesatta)
13. Dichiarazione EAC
14. Dichiarazione di conformità RT UD
15. Dichiarazione di conformità CU TR
16. Dichiarazione di conformità TR TS
17. Dichiarazione di conformità GOST CU TR (sconsigliato)
18. Declaration CU TR
19. DoC CU TR
20. Customs Union Declaration of Conformity (definizione inesatta)
21. Customs Union TR TS declaration


Autore: Roman Maluntsev