Dal 01 gennaio 2014 abolito il permesso RTN del Rostekhnadzor
RUSTANDARD - Certificazione e Registrazione Prodotti
GOST R, Gost Russia, Gost Standard, RTN, GGTN

Dal 01 gennaio 2014 abolito il permesso RTN del Rostekhnadzor

03 febbraio 2014

Dal 01 gennaio 2014 abolito il permesso RTN del RostekhnadzorA seguito delle ultime modifiche apportate alla legge n. 116 del 21/07/1997 “Sicurezza degli stabilimenti a rischio di incidente rilevante”, dal 01/01/2014 il permesso RTN rilasciato dal Rostekhnadzor è stato abolito. A partire da tale data, per la messa in servizio dei dispositivi tecnici negli stabilimenti industriali sottoposti alla sorveglianza del Rostekhnadzor, ai quali si applica uno dei Regolamenti Tecnici afferenti alla competenza del Rostekhnadzor, è richiesto il certificato di conformità EAC. Invece, per i dispositivi tecnici esclusi dall’ambito di applicazione dei summenzionati Regolamenti Tecnici è richiesta una perizia tecnica sulla conformità di tali dispositivi alle pertinenti norme di sicurezza in ambito industriale, depositata presso il Rostekhnadzor.


Regolamenti Tecnici afferenti alla competenza del Rostekhnadzor:


1) Regolamento Tecnico “Sicurezza delle reti di adduzione e distribuzione del gas” (Delibera del Governo russo del 29/10/2010 n. 870)

2) Regolamento Tecnico “Sicurezza degli edifici e strutture edili” (Legge Federale del 30/12/2009 n. 384)

3) Regolamento Tecnico dell’Unione doganale "Sicurezza delle macchine ed attrezzature" (CU TR 010/2011)

4) Regolamento Tecnico dell’Unione doganale "Sicurezza degli ascensori" (CU TR 011/2011)

5) Regolamento Tecnico dell’Unione doganale ATEX (CU TR 012/2011)

6) Regolamento Tecnico dell’Unione doganale "Dispositivi a gas" (CU TR 016/2011)

7) Regolamento Tecnico dell’Unione doganale "Attrezzature a pressione" (CU TR 032/2013)


Fonte: sito ufficiale del Rostekhnadzor



Autore:
Roman Maluntsev