In Bielorussia aggiornata la lista dei prodotti soggetti a certificazione
RUSTANDARD - Certificazione e Registrazione Prodotti
GOST R, Gost Russia, Gost Standard, RTN, GGTN

In Bielorussia aggiornata la lista dei prodotti soggetti a certificazione

28 dicembre 2011

In Bielorussia aggiornata la lista dei prodotti soggetti a certificazione obbligatoriaL’11 dicembre 2011 nell’ambito della realizzazione della Direttiva del Presidente Bielorusso n. 4 del 31/12/2010 e con l’obiettivo di armonizzare la lista unica dei prodotti soggetti a certificazione obbligatoria nell’ambito dell’Unione doganale EurAsEC, in Bielorussia è entrata in vigore una nuova lista di prodotti soggetti a valutazione della conformità. Il nuovo elenco è composto da circa 500 voci. Dal capitolo dedicato alla certificazione obbligatoria sono state escluse più di 130 voci.
A partire da questa data, la valutazione della conformità dei seguenti prodotti sarà svolta sotto forma della dichiarazione di conformità: accessori per veicoli a motore, alcune tipologie di elettrodomestici, prodotti dell’industria leggera, mezzi di sicurezza antincendio, orologi, impianti di telecomunicazione, barche, mobili, fiammiferi, cosmetici, ortaggi, frutta e marmellata di bacche, salse, ketchup, condimenti in scatola, maionese, olio di soia, olio di colza, olio di girasole.

Dal vecchio elenco sono stati, inoltre, esclusi prodotti che ricadono nell’ambito dei regolamenti tecnici. Per ora si tratta solo dei materiali da costruzione (RT 2009/013/BY), alimenti per animali, uccelli e pesci, additivi a base proteica (RT 2010/025/BY), prodotti software e hardware utilizzati nel settore bancario e tecnologico (RT 2008/009/BY). La valutazione della conformità dei quali sarà di esclusiva competenza dei regolamenti tecnici attualmente in vigore in Bielorussia e successivamente, quando approvati ed entrati in vigore, dell’Unione doganale EurAsEC.

Allo stesso tempo dal 1 gennaio 2012 viene introdotta la certificazione obbligatoria dei veicoli a motore, di loro componenti e accessori. Tale misura è dovuta all’adozione del rispettivo regolamento della Commissione Economica per l’Europa delle Nazioni Unite alla quale ha aderito anche la Bielorussia.

La dichiarazione di conformità sarà emessa direttamente dai fabbricanti, importatori o distributori, i quali saranno gli unici responsabili della qualità e della sicurezza del prodotto. Le dichiarazioni emesse saranno soggette a registrazione presso gli organismi di certificazione accreditati.

  Elenco dei prodotti soggetti a valutazione della conformità in Bielorussia (RUS 513 KB)