Prorogata la scadenza delle attestazioni igienico-sanitarie nazionali
RUSTANDARD - Certificazione e Registrazione Prodotti
GOST R, Gost Russia, Gost Standard, RTN, GGTN

Prorogata la scadenza delle attestazioni igienico-sanitarie nazionali

17 gennaio 2012

Prorogata la scadenza delle attestazioni igienico-sanitarie nazionaliLa Commissione dell’Unione Doganale EurAsEC ha deciso di prorogare la validità delle attestazioni igienico-sanitarie rilasciate dagli Stati membri prima dell’entrata in vigore dell’accordo sulle misure sanitarie comuni nell’Unione doganale. Lo si legge nella decisione della Commissione n. 888 del 09/12/2011. A tal fine giova ricordare che per le attestazioni igienico-sanitarie si intendono i pareri igienico-sanitari (export report), documenti con validità nazionale rilasciati fino al 01/07/2010 e i certificati sanitari (state registration certificate), rilasciati dalle ASL russe fino al 01/01/2011, e quindi dopo l’entrata in vigore della normativa unica sulle misure sanitarie, ed aventi validità nazionale. Il termine di validità di tali documenti era previsto il 01/01/2012 indipendentemente dalla loro data di scadenza.

Ora invece tali documenti potranno essere utilizzati fino alla loro data di scadenza solo sul territorio dello Stato membro che li ha rilasciati, fino all’entrata in vigore degli appositi Regolamenti tecnici.

I certificati sanitari con validità nazionale potranno, inoltre, essere convertiti in certificati sanitari dell’Unione doganale, utilizzabili sul territorio dei tre Stati: Russia, Bielorussia e Kazakistan, senza dover rifare le prove di laboratorio se le prove previste e i valori di riferimento non differiscono dalle prove e i valori di riferimento stabiliti dalla normativa unica.


 Decisione della Commissione dell'Unione doganale n. 888 del 09/12/2011 (RUS 62 KB)